Condizioni del Servizio

  • La presentazione del tagliando di accettazione è indispensabile per il ritiro dell’apparecchio.
  • Se la garanzia originale della casa è incompleta o manomessa ci riserviamo di non effettuare la riparazione in garanzia.
  • Le riparazioni sui prodotti effettuate in laboratorio vanno saldate alla riconsegna per contanti, contrassegno o altro eventuale tipo di pagamento concordato in precedenza. Qualsiasi tipo di riparazione con intervento in loco del nostro tecnico specializzato va saldata in anticipo per contanti, paypal, bonifico bancario.
  • I componenti eventualmente sostituiti sull’apparecchio fuori garanzia sono considerati rifiuti speciali quindi, se non richiesta la restituzione preventivamente, saranno da noi trattenuti e passati al riciclo come da disposizioni di Legge.
  • Ai sensi dell’art.22 DPR 26/10/1979 n.633 l’eventuale richiesta della fattura deve essere fatta non oltre il momento della consegna dell’apparecchio da riparare.
  • Tutte le eventuali spese di spedizione o di trasferimento sono sempre a carico del cliente.
  • Nel caso di spedizioni varranno le limitazioni di risarcimento danni previste dalle disposizioni di legge in vigore.
  • Eventuali preventivi di riparazione non impegnano in forma definitiva, potendosi verificare durante la lavorazione imprevisti che variano in più o meno l’entità dello stesso.
  • Il cliente si impegna a comunicare l’accettazione o il rifiuto dell’eventuale preventivo di riparazione entro 15 giorni dalla comunicazione del medesimo.
  • Nel caso in cui il cliente non accetti la variazione del preventivo a seguito della verifica del riparatore e/o l’apparecchio risulti irreparabile, decadrà il diritto di restituzione del deposito cauzionale, in quanto verrà trattenuto a titolo di rimborso spese.
  • Il cliente si impegna a ritirare l’apparecchio entro e non oltre 15 giorni dalla comunicazione dell’avvenuta riparazione o della mancata accettazione del preventivo di riparazione.
  • In caso di mancato ritiro dell’apparecchio entro i termini suindicati, l’apparecchio resterà in deposito presso il Centro Assistenza a spese del cliente.
  • Trascorso un anno dal deposito, il Centro Assistenza si riterrà libero di rottamare o vendere la merce giacente presso i propri magazzini; il cliente, in tal caso, dichiara sin d’ora di rinunciare a qualsiasi domanda o azione nei confronti del Centro Assistenza inerente o anche solo connessa all’apparecchio rottamato o venduto, esonerando lo stesso da ogni responsabilità.
  • In caso di reclamo, solleciti od altro, va’ sempre fatto riferimento al numero della scheda di lavorazione (stampato in evidenza sulla contromarca che rilasciamo).
  • Resta comunque salvo il diritto di ritenzione ex art.2756 C.C. qualora non vengano corrisposte le spese di riparazione, di preventivo e/o di deposito.
  • I dati personali contenuti nel documento di uscita (Scheda di Lavorazione) non sono Dati Sensibili e comunque trattati nel pieno rispetto del D.Lgs. n.196/2003 articolo 13.
  • (Quando il cliente lascia un apparecchio in riparazione) dichiara di avere piena conoscenza di tutte le suesposte condizioni generali e speciali e di approvarle integralmente ed incondizionatamente e di consegnare l’apparecchio di sua proprietà alla AGE INNOVER snc in conto riparazione.
  • Se il cliente è Persona Fisica il trasporto fino alla AGE INNOVER snc è esente da Documento di Trasporto di cui al DPR 627/78 ai sensi art.4.3 (il cliente firma il tagliando che rimane al Centro di Assistenza)
  • (Quando il cliente lascia un apparecchio in riparazione) per accettazione di quanto sopra ai sensi e per gli effetti di cui agli art. 1341-1342 C.C. e specificatamente delle clausole dal n. 1 al n.18 (il cliente firma una seconda volta il tagliando che rimane al Centro di Assistenza).